Panino Napoletano

2015-09-08
Panino Napoletano

Il Panino napoletano è una tipica ricetta di rosticceria partenopea.
Preparato con una pasta molto soffice, una farcia ricchissima e saporitissima, il panino napoletano ha un gusto unico e inimitabile. Perfetto da gustare in qualsiasi momento della giornata, è un ottimo cibo di strada, sensazionale per placare i morsi della fame.
In questa ricetta modifichiamo un po’ le dosi e gli ingredienti della ricetta originale, rendendo più leggera la pasta e aumentando la prelibatezza della farcia, sostituendo la salsiccia al salame.
Preparate i vostri panini la sera e portateli con voi a lavoro, per condividerli a pranzo con i vostri colleghi: non riusciranno a rifiutare un offerta così imperdibile!

Ingredienti

  • 250 gr di Farina 00
  • 250 gr di Farina Manitoba
  • 240 gr di Acqua
  • 60 gr di Latte
  • 2 cucchiai di Purè di patate
  • 10 gr di Strutto
  • 1 cucchiaino di Zucchero
  • 6 gr di Lievito secco
  • 10 gr di Sale
  • 2 Salsiccie tritate
  • 100 gr di Mortadella
  • 50 gr di Provola dolce
  • 50 gr di Scamorza
  • 2 Uova sode
  • Pepe q.b.

Preparazione

Step 1

Per la preparazione dei panini napoletani, per prima cosa bisogna intiepidire il latte e far sciogliere in esso il lievito e lo zucchero, lasciando poi riposare la mistura fino a quando non risulta pronto. Nel frattempo far intiepidire l'acqua e far sciogliere lo strutto. In una ciotola versare le farine, il purè, lo strutto, l'acqua e la miscela di lievito. Successivamente bisogna lavorare l'impasto (se avete una planetaria, vi consigliamo il suo utilizzo con il gancio, altrimenti dovrete lavorarlo a mano).

Step 2

Dopo un paio di minuti circa di lavorazione, aggiungere il sale e continuare a lavorare l'impasto per altri 10 minuti circa, fino a che la pasta non risulterà liscia e omogenea. Lasciare riposare l'impasto in forno spento per farlo lievitare, fino a che non raggiunge il doppio del suo volume iniziale. Consigliamo di ricoprire la ciotola con della pellicola unta di olio.

Step 3

Quando l'impasto sarà pronto, stenderlo su un piano infarinato formando un rettangolo e cospargere sopra il ripieno (mortadella a cubetti, salsiccia tritata, provola e scamorza sfilacciata e le uova tagliuzzate). Successivamente arrotolare la pasta dal lato lungo su se stessa. Avvolgerla con della pellicola e lasciare raffreddare in frigo per mezz'oretta. Una volta pronto, tirate fuori il cilindro e con un coltello infarinato tagliatelo in pezzi larghi circa 4 cm. Spennellare la superficie con dell'uovo sbattuto e lasciare lievitare per un'altra oretta. Nel frattempo riscaldate il forno a 180° e cuocete i panini per circa 25 minuti, sempre a 180°. Servire ancora caldi, col formaggio filante, ma sono ottimi anche freddi.

Valutazione Media

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persona ha valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • Sandwich cubano

    Sandwich cubano

  • Hamburger di quinoa e zucchine

    Hamburger di quinoa e zucchine

  • Focaccia con pomodorini e olive

    Focaccia con pomodorini e olive

  • Francesinha

    Francesinha

  • Tramezzini sushi

    Tramezzini sushi

Commenta questa ricetta