Sarde a beccafico

2015-08-24
Sarde a beccafico
  • Porzioni : 4
  • Tempo Preparazione : 30m
  • Tempo cottura : 20m

Le Sarde a Beccafico sono una ricetta tipica della Sicilia, un secondo piatto molto gustoso e fresco, davvero semplice da preparare e perfette per essere portate ovunque, in base ai vostri impegni. Le sarde, una volta pulite e aperte, vengono farcite con un ripieno molto saporito, preparato miscelando insieme alcuni ingredienti che rendono la farcia, e quindi il sapore totale, gradevolmente dolce. Di seguito troverete la ricetta tipicamente palermitana, ma esistono varianti in tutte le località siciliane e sono tutte ugualmente deliziose. Preparate le vostre sarde a beccafico e portate a lavoro una ventata di freschezza siciliana: i vostri colleghi si leccheranno i baffi!

Ingredienti

  • 800 gr di Sarde fresche
  • 80 gr di Pangrattato
  • 25 gr di Uvetta
  • 25 gr di Pinoli
  • 2 filetti di Acciughe
  • 15 gr di Zucchero
  • 1 cucchiaino di Miele
  • Alcune foglie di Alloro
  • 1/2 Arancia spremuta
  • Prezzemolo q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

Step 1

Per prima cosa bisogna preriscaldare il forno a circa 200° e nel frattempo pulire le sarde, squamandole, tagliando via testa, lisca e interiora e lasciando la coda. Lavarle, asciugarle e aprirle a libro senza staccare le due metà. Una volta pulite le sarde, in una padella versare un filo d'olio e il pangrattato, lasciandolo dorare a fuoco lento. Nel frattempo versare in acqua tiepida l'uvetta, lasciandola ammorbidire.

Step 2

A parte tritare le acciughe dissalate e il prezzemolo e, una volta pronto, versare il pangrattato in una terrina e unire il trito di prezzemolo, le acciughe, l'uvetta, i pinoli e lo zucchero. Infine speziare e salare secondo i vostri gusti personali. Mescolare il tutto per formare il ripieno con cui farcire le vostre sarde.

Step 3

Disporre un cucchiaio di ripieno su ogni sarda e arrotolarle su se stesse partendo dalla testa e lasciando la coda in fuori. Oliare una teglia e disporre gli involtini di acciughe su di essa, uno accanto all'altro, mettendo tra di esse una o mezza foglia di alloro. Infine versare su di esse ciò che rimane del ripieno e irrorare con un mix di olio, succo d'arancia e zucchero.

Step 4

Infornatele per circa 20-25 minuti. Una volta pronte, lasciarle riposare per mezz'ora coprendo la teglia e solo dopo sono pronte per essere mangiate. E' anche possibile inserire tra un involtino e l'altro mezza fetta di limone o di arancia.

Valutazione Media

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persona ha valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • Frittata croccante di patate

    Frittata croccante di patate

  • Nuggets di pollo

    Nuggets di pollo

  • Ventaglietti con speck e philadelphia

    Ventaglietti con speck e philadelphia

  • Kisir

    Kisir

  • Patate con speck e fontina

    Patate con speck e fontina

Commenta questa ricetta